Tennis, Ranking ATP: Federer fuori dal podio!

Scossone nelle classifiche ATP e WTA dopo la fine di  Wimbledon: Federer crolla al quinto posto, Lisicki entra nella top10 femminile

federercansado

L’edizione 2013 del torneo di Wimbledon è stata una delle più imprevedibili della storia: tra sconfitte assurde e ritiri impensabili, molti dei big sono caduti nel corso del torneo e così, all’indomani della fine del torneo londinese, le classifiche ATP e WTA hanno subito forti scossoni.

La classifica Maschile:

Roger Federer dopo l’incredibile sconfitta al secondo turno contro Stakhovsky, aveva messo in preventivo una discesa nel ranking ATP: ci si aspettava la quinta o la sesta posizione, dipendeva tutto dai risultati Tomas BerdychJuan Martin Del Potro. Nessuno dei due ha vinto, quindi la caduta libera di Federer si è fermata al quinto posto.

David Ferrer, entra nella top 3 mondiale. I vertici non cambiano, anche dopo la vittoria di Andy Murray in finale contro Novak Djokovic. Il serbo è ancora troppo lontano, forte dei suoi 12310 punti, contro i 9360 dello scozzese.

L’autore del miglior “salto” in classifica è Jerzy Janowicz, fino a un mese fa sconosciuto ai più e ora numero 17 del mondo: il giovane polacco è salito di cinque posizioni. Balzo in avanti anche per Andreas Seppi, che ora è numero 23 del mondo.

Fabio Fognini, invece perde una posizione e diventa il numero 31.

La classifica Femminile:

Anche qui nessun cambio al vertice: la numero 1 resta Serena Williams, seguita al numero 2 da Maria Sharapova e al numero 3 da Victoria Azarenka. Si scambiano il posto Agnieszka Radwanska e Sara Errani. E’ Sara, purtroppo, a perdere una pozione. Stabile alle sue spalle c’è invece Na Li (6).

Al numero 7 torna Marion Bartoli, che dopo aver vinto Wimbledon eguaglia il suo best ranking risalendo ben 20 posizioni. Anche Sabine Lisicki fa un grande passo in avanti e entra di diritto nella top 10 al numero 9.

Perde tre posizioni la nostra Roberta Vinci, che ora è la numero 16 del mondo, ne perde tre anche Francesca Schiavone, da 36 a 39. Karin Knapp, con i suoi ottavi di finale, da numero 74 si ritrova al 55° posto, mentre Flavia Pennetta dalla 118esima posizione rientra nelle prime 100, al numero 76.

Icampionidellosport