Copa Libertadores, il Newell’s non si ferma più

Gli argentini sconfiggono per 2-0 l’Atletico Mineiro nella semifinale di andata della Copa Libertadores

Maxi Rodriguez esulta dopo aver firmato il gol dell'1-0

Maxi Rodriguez esulta dopo aver firmato il gol dell’1-0

Il Newell’s Old Boys è a un passo dalla finale di Libertadores, la versione sudamericana della nostra Champions League.

A Rosario, questa notte, gli uomini di Gerardo Martino hanno sconfitto l’Atletico Mineiro per 2-0 con le reti dell’ex Liverpool Maxi Rodriguez e del bomber Ignacio Scocco nella semifinale di andata.

Il Newell’s ha da poco trionfato nel campionato argentino ma sembra non avere intenzione di fermarsi. Ha condotto il match per tutti i 90 minuti, ha concesso pochissimo agli avversari e nel secondo tempo ha concretizzato la supremazia con i gol dei suoi migliori giocatori. Di testa la rete di Maxi Rodriguez su uno splendido cross di Figueroa, su punizione invece il sigillo di bomber Scocco.

Adesso per Ronaldinho e company si fa durissima. Dovranno infatti vincere con 3 gol di scarto la prossima settimana in Brasile, sennò dovranno dire addio al sogno di conquistare la Libertadores e partecipare al prossimo Mondiale per club.

Emanuele Sica