Murray, una rimonta pazzesca!

Lo scozzese, sotto 2 set a 0 contro Verdasco, vince al quinto e approda alle semifinali di Wimbledon

 

Andy Murray, oro olimpico di Londra 2012

Andy Murray, oro olimpico di Londra 2012

 

6-4 6-3 1-6 4-6 5-7.

Questo il folle andamento del quarto di finale di Wimbledon tra Fernando Verdasco e Andy Murray.

Sul centrale di Wimbledon i due hanno dato vita a una delle partite più spettacolari del torneo, con lo spagnolo che al termine del secondo set sembrava avere la semifinale già in tasca.

Murray non si è però perso d’animo e ha stravinto il terzo set 6-1. Ripresa fiducia, lo scozzese ha vinto per 6-4 il quarto parziale e ha lottato spalla a spalla con lo spagnolo fino all’undicesimo gioco del quinto set dove ha trovato il break decisivo, concretizzato poi con il servizio.

Adesso Murray troverà in semifinale Janowicz che nel bellissimo e inedito derby polacco ha sconfitto Kubot per 7-5 6-4 6-4.

Kubot E Janowicz prima del derby dei quarti di finale

Kubot E Janowicz prima del derby dei quarti di finale

 

Al termine dell’incontro i due si sono abbracciati e scambiati le magliette. Un altro bel momento da ricordare in un bellissimo torneo maschile che riprenderà venerdì con le semifinali:

Djokovic – Del Potro

Murray – Janowicz

Emanuele Sica