-1 al Tour, Froome e Contador si lanciano la sfida

Chris Froome, 28, e Alberto Contador 30, i due candidati alla vittoria del Tour del centenario

Chris Froome, 28, e Alberto Contador 30, i due candidati alla vittoria del Tour del centenario

E’ tutto pronto, meno di ventiquattrore e partirà il centesimo Tour de France. L’antivigilia è da tradizione dedicata alle parole, in attesa che da domani si cominci a pedalare, con una tappa che per la prima volta dopo il 1966 può sorridere ai velocisti, Mark Cavendish in testa. E l’attenzione, oltre che dall’uomo più veloce del mondo (“la possibilità di indossare la maglia gialla è più unica che rara e voglio sfruttarla”), è stata catalizzata da Chris Froome e Alberto Contador. Entrambi sono stati d’accordo su una cosa: “Non ci siamo solo noi due, ma più attori protagonisti in questo film”. E i nomi in effetti non mancano, da Evans a Van Garderen, da Valverde a Rodriguez… Ma Froome è lanciato da una stagione finora superlativa: “Sono pronto, e in super-condizione”. E Contador, re nel 2007 e nel 2009 (anni dispari: quello del 2010 lo ha perso per squalifica), rilancia: “Se non credessi di poter vincere, non ci sarei proprio venuto al Tour”. La sfida è lanciata.