Capello al Psg, è giallo. Dalla Russia “Resta Ct”

Dopo l’incontro tra Leonardo e il figlio Pierfilippo, il tecnico italiano sembra aver declinato l’offerta dei parigini. E’ pronto a partire per il Brasile per seguire la Confederations.

post-1343336892-tinav

Ancora incertissimo il futuro della panchina del Paris Saint-Germain. I campioni di Francia sembravano vicini all’accordo con l’attuale Ct della Russia, Fabio Capello, ma nelle ultime ore i rapporti sembrano essersi raffreddati. Il tecnico italiano, che ha mandato  a Parigi il figlio-procuratore, non è rimasto soddisfatto delle offerte economiche e tecniche del club parigino. Ad aggiungersi alle problematiche tra le due parti, sono arrivate le smentite dalla Russia.  La Federcalcio russa, ufficialmente, ha smentito la notizia attraverso le parole del presidente della RFS, Nikolay Tolstykh: «Capello è sotto contratto con noi e ha espresso in varie occasioni la sua intenzione di portare avanti il suo lavoro, gli piace stare qui e sta pianificando il viaggio per seguire la Confederations Cup in Brasile. Non abbiamo altre informazioni in merito». Appare, quindi, ancora lontana la soluzione per il club francese, uno dei club più ambiziosi e ricchi del mondo, che si trova senza un vero candidato alla panchina. Rimane da sciogliere anche il nodo Carlo Ancelotti, l’attuale allenatore del Psg è in attesa che il club trovi un sostituto per poterlo liberare e firmare, finalmente, con il Real Madrid. Staremo a vedere.

Francesco Cianfarani